Data

Dal 18 al 22 novembre 2024

Luogo

Ceretto Aziende Vitivinicole
Piemonte (CN)

Online

6 dicembre
10 gennaio

Posti disponibili

40

Costo

1900€ + IVA

900€ + IVA come acconto

1000€ + IVA a saldo entro il 31 ottobre 2024

Master Internazionale Biodinamica per il Vino 2024

Dal 18 novembre 2024
al 22 novembre 2024

Dal 18 al 22 novembre 2024 torna il Master Biodinamica per il Vino di Cambium.
Il Master, in forma residenziale e full time, sarà ospitato dall’azienda vitivinicola piemontese CERETTO, nella sede di Alba (CN).

Il Master Biodinamica per il Vino è una settimana intensiva di formazione, ricerca e aggiornamento, un percorso professionalizzante di alto livello che si avvale della collaborazione di docenti, professionisti, produttori ed esperti in materia a livello nazionale e internazionale.

Durante il Master si alternano ore di lezione frontale, visite aziendali – in vigna e in cantina – momenti di degustazione di vini biodinamici di prestigiose aziende italiane, masterclass, incontri con produttori, momenti conviviali per lo scambio e la conoscenza, visite culturali, discussione nei gruppi.

 

SCONTO EARLY BIRD: -10%
per chi si iscrive entro il 30 giugno

Perchè questa formazione Cambium?

Fare viticoltura in modo sostenibile dal punto di vista economico, produttivo e sociale richiede le migliori conoscenze tecniche, pratiche e scientifiche. Questa formazione approfondirà l’utilizzo del metodo biodinamico in viticoltura, con focus sui principali temi per un’applicazione concreta, misurabile, sostenibile.

Come è organizzato il corso

Il Master, in forma residenziale e full time, sarà ospitato dall’azienda vitivinicola piemontese CERETTO, nella sede di Alba (CN)

Durante il Master si alternano ore di lezione frontale, visite aziendali
– in vigna e in cantina – momenti di degustazione di vini biodinamici di prestigiose aziende italiane, masterclass, incontri con produttori, momenti conviviali per lo scambio e la conoscenza, visite culturali, discussione nei gruppi.

Il master
in numeri

  • oltre 45 ore di attività didattica
  • 27 moduli formativi
  • 19 docenti e produttori di vino
  • 2 visite aziendali
  • 4 masterclass
    con degustazioni
  • oltre 50 vini in assaggio

Chi sono i docenti?

Adriano Zago Viticoltura Biodinamica

Adriano Zago

FONDATORE E DIRETTORE DI CAMBIUM

Agronomo ed enologo, ha fondato e sviluppato Cambium, che oggi è diventata punto di riferimento per il supporto professionale alle aziende agricole e viticole biodinamiche, biologiche e sostenibili. Consulente internazionale di viticoltura e agricoltura biodinamica, ha maturato e condiviso esperienza nella consulenza e nella formazione in centinaia di aziende di diverse dimensioni e in contesti geografici differenti in Italia e nel mondo.

Martina Broggio

AGRONOMO

Diplomata all’istituto Cerletti di Conegliano, vince i campionati europei delle scuole enologiche d’Europa; successivamente diventa Enologo con una laurea in Viticoltura ed Enologia a Udine e intraprende la libera professione da Agronomo con focus sul microbioma del suolo.
Martina è uno dei professionisti più apprezzati a livello internazionale, per la sua grande abilità nel comunicare, e condividere le informazioni necessarie per la corretta gestione del microbioma del suolo e della salute del vigneto.

Gori formazione cambium viticoltura

Andrea Gori

Sommelier, oste, giornalista per numerose testate di settore, scrittore, organizzatore di eventi, è tra le venti figure al mondo più influenti sul web per quanto riguarda il vino. Laureato Biologo, scopre molto prima la tecnologia e l’informatica e solo da “grande” il vino, quando entra a lavorare nella trattoria di famiglia. Coniugare le due passioni diventa naturale e nasce il “sommelier informatico” ovvero la comunicazione del vino ai tempi di oggi usando e sperimentando ogni nuovo mezzo di diffusione, un sommelier che dal 2.0 ormai è arrivato al 4.0, incorporando le nuove sfide digitali e tendenze di settore.

Ceretto formazione cambium viticoltura

Alessandro Ceretto

Terminati gli studi di viticoltura ed enologia, ha fatto esperienza in giro per il mondo lavorando per 4 vendemmie in Australia, California, Sud Africa e Bordeaux. Dagli inizi degli anni 2000 affianca suo padre ed il team tecnico della Ceretto di Alba (CN), azienda di famiglia, di cui oggi è il responsabile di produzione. Dal 2008 comincia l’approccio alla biodinamica, oggi utilizzata per la conduzione di tutti i 160 ettari di proprietà, coltivati principalmente a nebbiolo, dolcetto, barbera e arneis.

Alessio Planeta formazione cambium viticoltura

Alessio Planeta

Alessio Planeta, nato nel 1966, è amministratore delegato di Planeta, azienda familiare che è presente in diverse zone vitivinicole della Sicilia. Dopo aver completato i suoi studi in scienze agrarie, negli anni ’90 Alessio Planeta assume le redini dell’azienda, con l’obiettivo di portare avanti lo straordinario lavoro iniziato dallo zio Diego Planeta e lanciare i vini siciliani sulla scena internazionale. Dopo un breve periodo in Borgogna, si è formato viaggiando in numerose regioni del mondo tra Francia (Champagne e Bordeaux), Argentina, California, Toscana.

Bartolotta formazione cambium viticoltura

Filippo Bartolotta

Alessio Planeta, nato nel 1966, è amministratore delegato di Planeta, azienda familiare che è presente in diverse zone vitivinicole della Sicilia. Dopo aver completato i suoi studi in scienze agrarie, negli anni ’90 Alessio Planeta assume le redini dell’azienda, con l’obiettivo di portare avanti lo straordinario lavoro iniziato dallo zio Diego Planeta e lanciare i vini siciliani sulla scena internazionale. Dopo un breve periodo in Borgogna, si è formato viaggiando in numerose regioni del mondo tra Francia (Champagne e Bordeaux), Argentina, California, Toscana.

Elisabetta-Foradori-ok

Elisabetta Foradori

Elisabetta Foradori si definisce una custode della terra e del suo territorio, che si trova tra il Trentino e l’Alto Adige.
Enologa, si è presto trovata ad occupare una posizione d’eccezione nel panorama vitivinicolo italiano, guidando l’azienda di famiglia verso un nuovo modo di pensare e di fare agricoltura e convertendola nel 2002 alle pratiche della biodinamica. Oggi è fra le indiscusse protagoniste del vino italiano.

Come iscriversi

Iscriviti al corso direttamente online e accedi all’area riservata dove potrai visualizzare tutti i corsi acquistati, completare le lezioni e scaricare tutto il materiale fornito dai docenti.

Corso al completo

Il corso è sold out, ma non perdere l’occasione di partecipare alla prossima edizione: scrivici una mail per rimanere aggiornato sulle nuove edizioni

Hai domande sul corso?

Contattaci per avere maggiori informazioni